Facebook
Menu

Sostegno al puerperio

Il puerperio è un periodo del tutto particolare per la donna, pieno di novità e gratificazioni, ma anche un grande impegno sia da un punto di vista fisico sia emotivo. Essere sostenuta e incoraggiata dopo il parto è importante per una buona comunicazione con il bambino e con il partner, per il proprio equilibrio di donna e di madre, per fare di questo periodo un momento di serenità.

Per affrontare questo momento e aiutare la mamma a muoversi nelle normali e comuni difficoltà, le operatrici della nostra associazione offrono due diversi servizi di sostegno al puerperio:

 

  1. CORSI DI SOSTEGNO AL PUERPERIO

durante il corso, con l’aiuto della psicologa e dell’ostetrica, le mamme hanno la possibilità di incontrarsi con i loro bambini, confrontare le proprie esperienze e condividere difficoltà, dubbi e incertezze.

Il corso prevede 5 incontri, con cadenza quindicinale, della durata di due ore,a partire dalla fine del primo mese di vita del bambino e si articola in tre diversi momenti:

  • lavoro sul corpo con esercizi specifici per il puerperio;
  • massaggio al bambino;
  • confronto della personale esperienza riguardante il primo contatto con il bambino, l’esperienza dell’allattamento, i cambiamenti dei rapporti di coppia, lo svezzamento e la separazione.

 

  1. SOSTEGNO DOMICILIARE AL PUERPERIO

Oggi accade spesso che, dopo una dimissione precoce dall’ospedale, le mamme si trovino in una condizione di solitudine che tende ad aumentare ansie e insicurezze, non facilitando l’adattamento al nuovo ruolo di madre. Molti problemi invece potrebbero essere risolti facilmente con un intervento tempestivo e con il giusto supporto di figure professionali, come le ostetriche e le psicologhe, che con la loro esperienza aiutino a trovare soluzioni appropriate.

  • VISITE DOMICILIARI CON L’OSTETRICA: per il controllo del benessere della mamma e del bambino, per il sostegno all’allattamento, per offrire suggerimenti nelle cure al neonato utili a prevenire o a risolvere disturbi e problemi;
  • VISITE DOMICILIARI CON LA PSICOLOGA: per sostenere e aiutare le mamme nelle situazioni di disagio emotivo, soprattutto quando la stanchezza, l’ansia, la solitudine e la tristezza diventano eccessive e non permettono di affrontare con serenità questo momento.